BIBLIOTECA DIGITALE SCOLASTICA INNOVATIVA

Ebook Strategie e tecniche per leggere ad alta voce a scuola.

16 suggerimenti per insegnanti del primo e del secondo ciclo.

Scaricabile dal seguente link:

https://icmilanipz.edu.it/wp-content/uploads/2022/05/11586.4BATINI-GIUSTI_ebook.pdf

         ♥♣♦♠  ♥♣♦♠  ♥♣♦♠  ♥♣♦♠  ♥♣♦♠  ♥♣♦♠

RETE LUCANA PROMOZIONE ALLA LETTURA

Border template with kids reading books illustration

https://icmilanipz.edu.it/wp-content/uploads/2021/10/PROGETTO-BIBLIOTECA-2021-2022.pdf

https://libriamoci.cepell.it/II/

       

 ♣♣♣    ♣♣♣    ♣♣♣    ♣♣♣    ♣♣♣    ♣♣♣

È in funzione, presso l’edificio scolastico di Via Tirreno, 25, la Biblioteca Digitale Scolastica Innovativa, realizzata grazie ai finanziamenti del PNSD – Piano Nazionale Scuola Digitale.

Un nuovo spazio fisico e a breve anche virtuale, dove incontrarsi e vivere opportunità di lettura, approfondimento e confronto

Biblioteca Digitale Scolastica Innovativa

Il libero accesso alla piattaforma di prestito digitale MLOL Scuola, la disponibilità di uno spazio dotato di strumenti multimediali, l’ospitalità di iniziative culturali dedicate ad un pubblico eterogeneo faranno della Biblioteca uno strumento di crescita e di creazione per gli studenti e per tutta la comunità del nostro Istituto.

La biblioteca si è arricchita di pouf, tappeti imbottiti, scatole porta-libri, espositore per albi e cartonati

PIANO BIBLIOTECA SCOLASTICA

Il piano della biblioteca ha avuto come impostazione principale quella di:

ampliare la fruibilità in rete dei materiali attraverso la catalogazione informatizzata;

dotarsi di nuovi contenuti digitali tramite piattaforme di digital landing con accesso personalizzato (abbonamento Mlol);

implementare la dotazione di device (tabletebook readerdocument camera, PC);

– creare uno spazio accogliente, colorato per piccoli e adulti.


La realizzazione della biblioteca ha portato a riflettere sulle modalità di gestione della stessa perché essa diventasse attraente per gli studenti, i docenti, le famiglie ed il quartiere.


Definite le ipotesi di collocazione dei nuovi arredi si è passati a recuperare e valorizzare quelli esistenti arrivando allo spazio progettato che si presenta ora rinnovato ed efficace: spazio biblioteca che esce da sé e arriva nelle case degli utenti registrati attraverso la piattaforma Mlol che, stiamo implementando e che sta portando ad una rete di comunicazione diffusa ed intrigante sotto l’aspetto culturale

Scopri anche...

torna all'inizio del contenuto